COMUNICATO STAMPA


EUROPA – FORENZA (ALTRA EUROPA-GUE/NGL): «DA DOMANI A BRUXELLES UNA DUE GIORNI PER COSTRUIRE LA RETE EUROPEA PER IL DIRITTO AL DISSENSO: STOP REPRESSIONE»

Si terrà domani, mercoledì 28 giugno e giovedì 29 giugno a Bruxelles una due giorni per il lancio della rete europea per il diritto al dissenso e contro la repressione dei movimenti e delle lotte sociali, promossa dall’europarlamentare Eleonora Forenza (Altra Europa-gruppo GUE/NGL) e dall’Osservatorio Repressione.
Su www.eleonoraforenza.it tutto il programma dell’iniziativa, che prevede un primo appuntamento domani, mercoledì 28, dalle 18 all’Horloge du Sud, in Rue du Trone 141, con attivisti e movimenti e un secondo evento, al Parlamento Europeo, giovedì 29 dalle 14 (Room ASP1G2), dal titolo “Europe, from the rule of law to a state of exception” (Europa, dallo Stato di diritto allo Stato di eccezione permanente).

«L’obiettivo – dichiara Eleonora Forenza – è unire le lotte dei vari Paesi, di fronte a una crescente criminalizzazione del dissenso e a episodi sempre più gravi di negazione dei diritti delle persone. In tutta Europa le lotte sociali vengono viste come un “problema di ordine pubblico”, da relegare nelle aule giudiziarie, al fine di intimorire i cittadini. Dare legittimità alle lotte impone un’altra narrazione: quella del mondo che reclama reddito, salvaguardia dei beni comuni, diritti sociali e di cittadinanza».

I giornalisti sono invitati, info su www.eleonoraforenza.it e www.osservatoriorepressione.info

27 giugno 2017

repressione28062017
Archiviato-Parlamento_def

Iscriviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti sulla mia attività e sulle novità dal Parlamento Europeo