“Con Podemos e France Insoumise campagna europea contro paradisi fiscali”

Comunicato stampa “Con Podemos e France Insoumise campagna europea contro paradisi fiscali” “Oggi  Podemos e France Insoumise di J.L.Melenchon hanno lanciato una campagna europea contro i paradisi fiscali e l’evasione dei super-ricchi. é una campagna che condividiamo fortemente e a cui come Rifondazione Comunista-Sinistra Europea condividiamo e aderiamo. Ci impegniamo quindi a portare avanti iniziative

Lo sguardo femminista sul commercio internazionale

di Eleonora Forenza – il manifesto – PARLAMENTO EUROPEO. L’uguaglianza di genere arriva in Europa. Il percorso politico dietro l’approvazione a Strasburgo del Rapporto Forenza-Bjork su «Gender equality in Trade agreements» Martedì 13 marzo, nella sessione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo, è stata approvata la Relazione sull’Uguaglianza di genere negli accordi commerciali dell’Unione europea.

Il rapporto Forenza-Bjork su Gender equality in EU trade agreements, in sintesi

Carissime/i, fra pochi minuti, intorno alle 18:15 in Plenaria a Strasburgo verrà discusso il rapporto Forenza-Björk su “Gender equality in EU trade agreements”, uguaglianza di genere negli accordi commerciali dell’Unione Europea. A questo link potrete seguire la diretta (anche in italiano): http://www.europarl.europa.eu/plenary/it/home.html Il voto sul rapporto è previsto per domani alle 12. Vi sintetizzo i

Mio contributo all’instant book collettivo su Potere al Popolo! in prossima uscita nelle librerie

Pride (Gramsci in translation).  Alcune note su Potere al popolo di Eleonora Forenza (Deputata al Parlamento europeo GUE/NGL)   C’è del metodo in questa follia (W.S., Amleto ) Pride (in the name of love, U2)   Pride (Che cos’è potere al popolo? Chi sono queste pazze?) Avete visto Pride, il film diretto da Matthew Warchus

Lettera dei parlamentari a Uci_Uec sul Giro d’Italia 2018

Dopo aver promosso un appello internazionale insieme ad intellettuali del calibro di Noam Chomsky per chiedere che il Giro d’Italia 2018 non avesse inizio da Israele ed in particolare da Gerusalemme (potete leggerne qui: http://nena-news.it/giro-ditalia-non-in-israele-lappello-di-associazioni-intellettuali-e-giuristi/), ho inviato, a firma mia e di altri 30 parlamentari europei una lettera alle organizzazioni ciclistiche internazionali per richiedere un’azione immediata.

Strasburgo, Forenza: «Approvato rapporto Ue che riconosce illegittimo mio arresto al vertice del G20 di Amburgo»

COMUNICATO STAMPA STRASBURGO – FORENZA (ALTRA EUROPA – GUE/NGL): «APPROVATO RAPPORTO UE CHE RICONOSCE ILLEGITTIMO MIO ARRESTO AL VERTICE DEL G20 DI AMBURGO» «Oggi a Strasburgo, nel corso della sessione plenaria del Parlamento Europeo, è stato approvato il rapporto Lebreton sulla richiesta di difesa della mia immunità parlamentare, lesa quando fui posta in stato di

Glifosato, male rinnovo autorizzazione. Ue sempre prona a interessi multinazionali

COMUNICATO STAMPA GLIFOSATO – FORENZA (GUE/NGL): «MALE RINNOVO AUTORIZZAZIONE. EUROPA SEMPRE PRONA AGLI INTERESSI DELLE MULTINAZIONALI. CONTINUARE MOBILITAZIONE» «L’Europa si dimostra ancora una volta serva delle multinazionali, col rinnovo di cinque anni per l’autorizzazione del glifosato – dichiara Eleonora Forenza, eurodeputata Gue/Ngl – . Nonostante tutte le pressioni delle associazioni ambientaliste e dei movimenti dei

G7 Taormina: nessun G7 sul corpo delle donne! Sulle pari opportunità servono politica, piani e fondi, non l’ennesima, inutile passerella

COMUNICATO STAMPA   G7 TAORMINA – FORENZA (ALTRA EUROPA-GUE/NGL): “NESSUN G7 SUL CORPO DELLE DONNE. SULLE PARI OPPORTUNITà SERVONO POLITICA, PIANI E STANZIAMENTI DI FONDI, NON L’ENNESIMA, INUTILE PASSERELLA DEI “GRANDI DELLA TERRA”   «Domani e dopo a Taormina di svolgerà il G7 ministeriale delle Pari Opportunità – dichiara Eleonora Forenza, eurodeputata de L’Altra Europa

Vertenza Bosch: siamo con i lavoratori e contro l’arroganza padronale

COMUNICATO STAMPA Vertenza Bosch, Rifondazione Comunista: «Siamo con i lavoratori e contro l’arroganza padronale» «I sindacati della Bosch di Modugno in provincia di Bari hanno scioperato otto ore per ribadire il proprio no alle proposte di ristrutturazione avanzate dall’azienda. Lo sciopero è stato indetto anche e soprattutto perchè, come riferiscono i sindacati, i vertici aziendali,

Ceta, centrosinistra e centrodestra sempre compatti quando si tratta di votare per il neoliberismo! Vergognosa assenza di Mdp

COMUNICATO STAMPA CETA – FORENZA (ALTRA EUROPA – GUE/NGL): «CENTROSINISTRA E CENTRODESTRA SEMPRE COMPATTI QUANDO SI TRATTA DI VOTARE PER IL NEOLIBERISMO! VERGOGNOSA ASSENZA DI MDP: L’ACCORDO UE E CANADA VA FERMATO!» >«In Commissione al Senato anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione plastica della continuità e dell’omogeneità di scelte tra centrodestra e centrosinistra quando si tratta