Gasdotto TAP, 36 ore per decidere. FORENZA (GUE/NGL): “Vergognosa l’ambiguità dei Cinque Stelle. Interrogherò urgentemente la Commissione”

Comunicato stampa  Gasdotto TAP, 36 ore per decidere. FORENZA (GUE/NGL): “Vergognosa l’ambiguità dei Cinque Stelle. Interrogherò urgentemente la Commissione” Bruxelles, 16 ottobre 2018: “E’ ormai inquietante oltre che vergognosa l’ambiguità dei 5 stelle. Hanno raccolto tantissimi voti dei e delle pugliesi e delle pugliesi anche con la parola d’ordine NO TAP e con quella della

Diserto, disobbedisco, amo.

Lo portavamo scritto anche sulle magliette, quando andavamo in piazza (eh sì, lo facevamo persino prima dell’Avvento degli Entusiasti). Disertare uno scontro militarizzato può essere un atto d’amore verso un progetto che è nato col fine di ricostruire il blocco sociale e di unire le lotte. E penso che nelle condizioni date oggi – militarizzazione, mancanza di

Comunicato stampa del gruppo GUE/NGL sull’arresto di Mimmo Lucano.

Mimmo libero! Condanna per l’arresto del sindaco di Riace Il sindaco italiano, famoso per la difesa dei diritti dei migranti, arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. E’ con grande preoccupazione che il Gue/Ngl ha appreso dell’arresto oggi in Italia del sindaco di Riace, Domenico “Mimmo” Lucano. Il sindaco Lucano ed il “modello Riace” sono un esempio

Considerazioni in vista del Coordinamento nazionale di PaP

Care compagne e cari compagni, intervengo con tre brevi considerazioni/proposte in vista del Coordinamento nazionale di Potere al Popolo che si terrà domani e anche alla luce della importante notizia che le adesioni hanno raggiunto quota 9000. 1) La prima. Moltissime e moltissimi, singoli, singole, intere assemblee territoriali hanno chiesto di non spaccare Pap su

Eleonora Forenza: «Così lotto contro violenza maschile e fascismo» (da LetteraDonna)

Un’ondata di rabbia che non intende arrestarsi. Con atti di violenza nei confronti dei migranti e di chi lotta contro le ingiustizie. È il clima di tensione che sta respirando l’Italia e che ha coinvolto, suo malgrado, anche Eleonora Forenza, europarlamentare della Sinistra unitaria europea/Sinistra verde nordica (Gue–Ngl) e dirigente nazionale del Partito della Rifondazione

La lotta comune europea in risposta all’attacco contro le donne in Italia – da Left

di ELEONORA FORENZA Sono fermamente convinta che il pensiero politico femminista, le pratiche politiche delle donne siano oggi indispensabili per scrivere una nuova storia nello spazio politico europeo. Non solo per rompere logiche della Unione neoliberista e della fortezza Europa, ma anche per superare i bivi di una sinistra europea che sembra non riuscire a

Ilva, Forenza (GUE/NGL) e Rifondazione Comunista: “Vigileremo sull’antitrust europeo”

“Nessuno sconto a Mittal ma è necessario vigilare sul rispetto delle prescrizioni che la Commissione europea ha imposto. L’unica opzione che consentirebbe di risolvere una volta per tutte la spinosa questione Ilva resta la nazionalizzazione”. Cosi in un comunicato congiunto Eleonora Forenza parlamentare europea GUE/NGL e Remo Pezzuto, segretario Rifondazione Comunista Taranto sottolineano la questione,