Da domani a Bruxelles una due giorni per costruire la rete europea per il diritto al dissenso: stop repressione!

COMUNICATO STAMPA EUROPA – FORENZA (ALTRA EUROPA-GUE/NGL): «DA DOMANI A BRUXELLES UNA DUE GIORNI PER COSTRUIRE LA RETE EUROPEA PER IL DIRITTO AL DISSENSO: STOP REPRESSIONE» Si terrà domani, mercoledì 28 giugno e giovedì 29 giugno a Bruxelles una due giorni per il lancio della rete europea per il diritto al dissenso e contro la

A Bruxelles nasce la Rete europea per il diritto al dissenso: una due giorni per i movimenti e le lotte sociali, 28 e 29 giugno

L’Osservatorio Repressione propone la nascita di una ”rete Europea per il diritto di dissenso in difesa delle lotte sociali“. Una rete che sia capace di investigare sulle forme della repressione a partire dai singoli stati Europei verificando le similitudini legislative dei singoli paesi trovando i punti in comune. Un lavoro che deve andare oltre la

Ceta: solidale con manifestazione di domani al Pantheon. Bruxelles chiama Roma, massima mobilitazione!

COMUNICATO STAMPA CETA – ELEONORA FORENZA (ALTRA EUROPA – GUE/NGL): «SOLIDALE CON MANIFESTAZIONE DI DOMANI AL PANTHEON: BRUXELLES CHIAMA ROMA, MASSIMA MOBILITAZIONE CONTRO IL TRATTATO COL CANADA CHE DEMOLISCE AMBIENTE E DIRITTI» «Domani non potrò essere fisicamente in piazza per la manifestazione contro il CETA che si svolgerà al Pantheon a Roma dalle 10 perchè

Per una Rete Europea per il diritto al dissenso

Mercoledì 28 e giovedì 29 giugno porteremo a Bruxelles, dentro e fuori il Parlamento Europeo, una discussione ormai annosa ma oggi quanto mai urgente: ovunque in Europa si assiste al restringimento progressivo degli spazi di democrazia e di contestazione reale del modello di sviluppo economico e territoriale proposto. E ogni forma di dissenso, anche la

Presentazione rete europea per il diritto di dissenso, CONFERENZA STAMPA giovedì 22/06 h15 a Roma, sede Parlamento Europeo

INVITO CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE DELLA RETE EUROPEA PER IL DIRITTO DI DISSENSO IN DIFESA DELLE LOTTE SOCIALI GIOVEDì 22 GIUGNO ALLE 15 PRESSO LA SEDE DEL PARLAMENTO EUROPEO A ROMA, in VIA IV NOVEMBRE 149 A Bruxelles il 28 e 29 giugno prossimi si terrà, su iniziativa dell’Osservatorio Repressione e della deputata europea Eleonora Forenza,

Bruxelles chiama Italia: la lotta contro il CETA continua anche da noi!

Bruxelles chiama Italia: la lotta contro il CETA continua anche da noi!   Nelle scorse settimane è approdata in Commissione Affari esteri del Senato la discussione relativa alla ratifica del trattato di libero scambio da Unione Europea e Canada: il famigerato CETA. Nei mesi scorsi, come gruppo GUE/NGL qui al Parlamento Europeo, ci siamo battuti

Appello per una rete europea per il diritto di dissenso, in difesa delle lotte sociali

  RETE EUROPEA PER IL DIRITTO DI DISSENSO,  IN DIFESA DELLE LOTTE SOCIALI. Iniziativa promossa dall’Osservatorio Repressione a Bruxelles 28 e 29 Giugno 2017   L’Osservatorio Repressione propone la nascita di una ” rete Europea per il diritto di dissenso in difesa delle lotte sociali“. Una rete che sia capace di investigare sulle forme della

G7 – Acerbo (PRC) e Forenza (Altra Europa-Gue/Ngl): “Fogli di via a manifestanti misura folle in uno Stato di diritto. Minniti e Orlando minacciano la democrazia più di Berlusconi”

COMUNICATO STAMPA G7 – Acerbo (PRC) e Forenza (Altra Europa-Gue/Ngl): “Fogli di via a manifestanti misura folle in uno Stato di diritto. Minniti e Orlando minacciano la democrazia più di Berlusconi” Eleonora Forenza, eurodeputata de L’Altra Europa-gruppo GUE/NGL, e Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista, dichiarano: “I dodici fogli di via dati oggi e

Report della visita al carcere di Bari

Al termine delle iniziative per le giornate di mobilitazione contro il G7 dei ministri dell’Economia e delle Finanze a Bari, ho ritenuto di dover visitare il carcere della mia città. Ho iniziato da qualche mese un percorso di approfondimento sulla condizione carceraria in Italia in collaborazione con l’associazione Yairaiha Onlus, che mi ha portato e

Donbass, incontro a Strasburgo col ministro degli Esteri ucraino: «Europa sempre più complice di un governo parascista»

COMUNICATO STAMPA UCRAINA – FORENZA (ALTRA EUROPA – GUE/NGL) OGGI A STRASBURGO A MINISTRO ESTERI KIEV: «EUROPA SEMPRE PIù COMPLICE DI UN GOVERNO PARAFASCISTA» Eleonora Forenza, eurodeputata de L’Altra Europa – gruppo GUE/NGL, dichiara: «Si è svolta oggi a Strasburgo la cerimonia di firma della legge sulla liberalizzazione dei visti UE-Ucraina, già purtroppo approvata da