La questione mediterranea: un movimento per la pace, contro i fallimenti mortiferi della Ue

Ancora una tragedia a Lampedusa, ancora stragi provocate dai respingimenti della Ue, dai suoi fallimenti sulle politiche migratorie. Intervenendo in aula a Strasburgo lo scorso 12 febbraio, in seduta plenaria del Parlamento Europeo, ho chiesto non soltanto un minuto di silenzio in memoria delle vittime, ma soprattutto un’assunzione di responsabilità: il Parlamento non può tacere,