Curriculum vitae di Eleonora Forenza
nata a Bari il 10/11/1976

Attività di ricerca e collaborazioni in corso

Ricercatrice a Tempo Determinato in Storia del pensiero politico presso il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università degli Studi “Roma Tre” (a partire dal 1 maggio 2013).

Responsabile scientifica dell’unità di ricerca presso l’Università degli Studi “Roma Tre” del progetto GramsciSource: una piattaforma aperta e innovativa di supporto al lavoro degli studiosi e per la piena accessibilità dei testi gramsciani (RBFR12MZ8R_003), vincitore del “Bando Firb 2012 – Progetto Futuro in Ricerca”. (Settori disciplinari di afferenza della ricerca dell’unità: SPS/02 Storia delle dottrine politiche; L-FIL-LET/10 Letteratura italiana; Settori ERC: SH6; SH4).

Frequenza del corso di Dottorato internazionale in Storia delle donne e delle identità di genere in età moderna e contemporanea presso l’Università “L’Orientale” di Napoli (XII Ciclo – Nuova Serie – a decorrere dal 1/11/2011) con il progetto La soggettività e il pensiero politico delle donne nel Pci 1966-1991.

Componente del direttivo della International Gramsci Society Italia (Igs Italia).

Componente del Centro interuniversitario di ricerca per gli studi gramsciani.

Componente della Società italiana delle Storiche (Sis) dal 2011.

Componente della redazione di Iaph-Italia.

Componente della redazione della rivista on-line «Politics»

Titoli

Dottorato di Ricerca in Italianistica (XVIII Ciclo – Settore scientifico-disciplinare L-FIL-LET/10) conseguito il 28 aprile 2006 presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, discutendo la tesi «Lo spunto di un’autobiografia»: l’illuminismo chiaroscurale del giovane Debenedetti critico e scrittore.

Laurea in Lettere con voti 110/110 e lode conseguita il 28 giugno 2002 (A.A. 2001/2002) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, discutendo la tesi La differenza di genere nella cultura italiana: il problema del sapere letterario. Indirizzo storico-sociale; media esami 30/30.

Altre esperienze e qualifiche

Titolare di assegno di ricerca dal 16/3/2007 al 15/3/2010 (2 anni + 1 di rinnovo) presso il Dipartimento di Italianistica dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, per il progetto Tra critica militante ed interventismo editoriale: l’illuminismo di Debenedetti dalle riviste gobettiane alla direzione de Il Saggiatore.

Abilitazioni SSIS – Indirizzo Linguistico-letterario nelle classi di concorso:
A043 e A050 conseguita il 24 giugno 2008 con votazione 80/80 (media esami 30/30);
A051 conseguita il 14 aprile 2010 con votazione 80/80 (media esami 30/30).

Conoscenze informatiche: ECDL conseguita il 23/12/03.

Conoscenza della lingua inglese: CAE (Cambridge Certificate of Advanced in English), TOEFL, FCE, PET.

Vincitrice del Premio “Valentino Gerratana” nel 2004 con il saggio «Filosofia delle moltitudini» e «filosofia della praxis»: alcune note sul concetto di senso comune nei Quaderni del carcere.

Vincitrice del Premio “Città di Melfi” 2004 – Sezione Tesi di laurea.

Pubblicazioni

Common sense and molecular transformation, in «Felsefelogos», 2013, 1, p. 183 e sgg.
Femminismo e “forma partito”: chi fa le conclusioni?, in «Alternative per il socialismo», 2013, 28, pp. 124-131.

Libertà precarie e reddito di autodeterminazione, in Come un paesaggio. Pensieri e pratiche tra lavoro e non lavoro, a cura di Sandra Burchi e Teresa Di Martino, Iacobelli editore, Roma 2013, pp.158-170.

Femminismo e marxismo: Simone de Beauvoir lettrice di Engels, in «Critica marxista», 2013, 3-4, pp. 66-75.

Nuovo senso comune e filosofia della praxis, in Domande dal presente. Studi su Gramsci, a cura di Lea Durante e Guido Liguori, Carocci, Roma 2012, pp. 39-52.

Gramsci ve Cinsiyet Sorunu / Gramsci and the gender question, in «Felsefelogos», 2012, 1, pp. 181-186 e pp. 187-192.

Reddito di autodeterminazione e lavoro insubordinato, in «Critica marxista», 2012, 2-3, pp. 35-41.

Ugo Foscolo: l’icona della retorica nazionale, in Il nostro Gramsci. Antonio Gramsci a colloquio con la cultura e la politica italiana, a cura di Angelo d’Orsi, Viella, Roma 2011, pp. 67-74.

Prefazione (con Guido Liguori) a Valentino Gerratana “filosofo democratico”, a cura di Eleonora Forenza e Guido Liguori, Carocci, Roma 2011, pp. 9-12.

Eleonora Forenza, Guido Liguori (a cura di), Valentino Gerratana “filosofo democratico”, Carocci, Roma 2011.

Aporia, in Dizionario gramsciano 1926-1937, a cura di Guido Liguori e Pasquale Voza, Carocci, Roma 2009, p. 44.
Autobiografia, ivi, pp. 57-59.
Catastrofe, catastrofico, ivi, pp. 107-109.
Für ewig, ivi, pp. 338-339.
Molecolare, ivi, pp. 551-555.
Moltitudine, moltitudini, ivi, pp. 555-557.
Naufrago, ivi, pp. 571-572.
Nesso di problemi, ivi, pp. 585-586.
Oppio, ivi, pp. 595-596.
Passione, ivi, p. 628.
Ritmo del pensiero, ivi, p. 720.
Teratologia, ivi, p. 848.

Materiale/eccedente: dalla potestas del canone alla potentia delle narrazioni, in Dentro/Fuori, Sopra/Sotto. Critica femminista e canone letterario negli studi di Italianistica (Atti del Convegno Feminist Criticism and the Literary Canon in Italian Studies, Cambridge, St Catharine’s College 9th-10th September 2005), a cura di Alessia Ronchetti e Maria Serena Sapegno, Longo, Ravenna 2007, pp. 65-72.

Dalla parte delle invisibili: uno sguardo differente sul problema del canone e della crisi della critica, in Indagini e perlustrazioni critiche, Quaderni del Dottorato di Italianistica dell’Università degli Studi di Bari, 3, Edizioni B. A. Graphis, Bari 2007, pp. 254-271.

Il ritorno a Debenedetti. O Debenedetti ritrovato?, in «l’immaginazione», dicembre 2006, 226, pp. 16-17.

«Il tempo e la figura di noi stessi»: vita e storia nella narrativa di Giacomo Debenedetti, in La letteratura e la storia, Atti dello IX Congresso dell’ADI – Bologna-Rimini 21-24 settembre 2005, a cura di Elisabetta Menetti e Carlo Varotti, Gedit Edizioni, Bologna 2007, 2 voll., pp. 1147-1154.

Le «penombre che fasciano il fatto dell’arte»: «Primo Tempo» di Giacomo Debenedetti, in Forme e generi della tradizione letteraria italiana, Quaderni del Dottorato di Italianistica dell’Università degli Studi di Bari, 2, Edizioni B. A. Graphis, Bari 2005, pp. 349-361.

Alcune note sul realismo di Auerbach, in Alcuni grandi interpreti della critica letteraria primonovecentesca, Quaderni del Dottorato di Italianistica dell’Università degli Studi di Bari, 1, Edizioni B. A. Graphis, Bari 2005, pp. 35-50.

Dal foglietto al romanzo: la scrittura come costruzione del sé ne La lunga vita di Marianna Ucrìa, in Le forme del narrare, Atti del VII Congresso Nazionale dell’Adi – Macerata, 24-27 settembre 2003, a cura di Simona Costa, Marco Dondero, Laura Melosi, Edizioni Polistampa, Firenze 2004, 2 voll., pp. 965-974.

Altri scritti

Tempo politico: tra presente, continuo e rimosso, in «DWF», 2013, 1, pp. 11-16.
Dal Nomontiday al 14 novembre: studenti e precari con l’Europa che lotta, in «Ombre Rosse», 10.11.2012,19, pp. 10-11.
Nell’anno 2010, in «Su la testa», settembre 2011, n.20, pp. 24-26.
Sante subito, in «Su la testa», febbraio 2011, n. 13., pp. 6-8.
Neofamilismo e modernità, in Laicità e spazio della polis, Atti del IV campeggio della Scuola di politica del Forum delle donne (Palermo, 2-8 settembre 2006), a cura di Imma Barbarossa, Quaderni del mare, Edizioni Punto Rosso, Milano 2007, pp. 31-34.
La democrazia di genere nelle città degli uomini, in Percorsi femministi e politiche di genere, a cura di Bianca Pomeranzi, Quaderni di socialismo XXI, 1/2007, Edizioni Punto Rosso/Alternative Europa, Milano 2007, pp. 149-156.
Alcune domande da cui partirei, in Stai vivendo un equilibrio precario. La precarietà nella vita e nel lavoro delle donne, Atti del III Campeggio di scuola di politica del Forum delle donne, Palermo, 3-8 settembre 2005, a cura di Linda Santilli, I quaderni del mare, Edizioni Punto Rosso, Milano 2006, pp.15-18.
La nonviolenza: una filosofia delle pratiche, in La forza della nonviolenza, Atti del campeggio promosso dalla Scuola di politica del Forum delle donne (Otranto, 2-4 settembre 2004), a cura di Imma Barbarossa, Edizioni Punto Rosso, Milano 2005, pp. 13-20.
Il progetto di una vita, con Linda Santilli, in «Alternative», 3/III, maggio-giugno 2005, pp. 14-18.
Eccedenze precarie. Note sulla femminilizzazione dell’università, in «Alternative», 2004, 5, pp.
Rosa, bianco e nero, in «Marea», II/ 2002, pp.18-20.
Giovani, prendete parola, in «Marea», I/2002, pp. 46-47.

Articoli su quotidiani

Lottare per la nostra Liberazione, «Liberazione», 31 dicembre 2011.
Rifondazione continua, in «Su la testa», novembre 2011, n. 21, pp. 34-36.
Per l’opposizione costituente, «Liberazione», 20 novembre 2011.
Avanti popolo, «Liberazione», 16 ottobre 2011.
L’otto marzo continuo delle irregolari, «Liberazione», 8 marzo 2011.
Donne! È arrivato l’arrotino …, «Liberazione», 13 febbraio 2011.
Il pensiero di Antonio Gramsci e la nostra rivoluzione molecolare, «Liberazione», 22 gennaio 2010
Le lotte in alto, il governo in basso, «Liberazione», 26 novembre 2010.
In piazza la generazione precaria, «Liberazione», 9 ottobre 2010.
Vendola, l’aedo del riformismo, «Liberazione», 26 agosto 2010.
Il futuro non è più quello di una volta, «Liberazione», 3 giugno 2010.
Intervista ad Adriana Cavarero, «Liberazione», 8 marzo 2009.
Sinistra e femminismo … O sinistra è femminismo?, «Sinistraeuropea», 21 dicembre 2007.
Cara sinistra, dove vai se non critichi il familismo?, «Queer», 17 giugno 2007.
Gramsci now, numero monografico di «Queer», a cura di Giorgio Baratta, Lea Durante, Eleonora Forenza, 29 aprile 2007.
Che cosa è Gramsci per noi trentenni, «Liberazione», 27 aprile 2007.
180-184.
Le parole di Gramsci, «Liberazione», 8 maggio 2004.
In nome della “Famiglia” in Puglia una legge contro le donne, «Liberazione», 14 marzo 2004.
Ricominciamo dalle donne, con Annalisa d’Urbano e Linda Santilli, «Liberazione», 21 dicembre 2003.
Le femministe storiche e le più giovani. Pensare insieme un nuovo gesto di rivolta, con Linda Santilli, «Liberazione», 10 settembre 2003.
Una scuola di politica promossa dalle donne, con Imma Barbarossa, «Liberazione», 18 marzo 2003

Relazioni presentate in convegni e seminari

Presentation of the paper The «molecular» revolution: connecting feminist and materialist thoughts at the 10th Annual Historical Materialism Conference, (SOAS, University of London, 7-10th November 2013).

Presentazione della relazione «Alla luce dei fatti cileni»: il dibattito nel Pci e la proposta del «compromesso storico» nell’ambito del convegno 1973 (Università “L’Orientale di Napoli, 23-24 ottobre 2013).

Intervento al seminario Tra Brasile e Europa. In ricordo di Carlos Nelson Coutinho (Università “Roma Tre”, 18 ottobre 2013)

Presentation of the paper «Freedom is in our hands only»: Feminisms in the dissolution of the Italian Communist Party, during the conference Gender, rights and work in past and present societies / Interdisciplinary approaches, Week of advanced training of the International Doctorate in gender history (Université de Rouen, 9-12 th September 2013).

Relazione nell’ambito del seminario Firb – Igs Italia relativo al progetto GramsciSource sui Criteri per una edizione digitale dei Quaderni del carcere (Università “Roma Tre”, 3 luglio 2013).

Presentazione della relazione Simone de Beauvoir e il materialismo storico nell’ambito del seminario Iaph Italia 2013 (Università “Roma Tre”, 13 giugno 2013).

Presentation of the paper Common sense and molecular transformation at the International Conference Language, subalternity and religion (Mimar Sinan University, Istanbul, 7-8th December 2012).

Relazione alla Scuola estiva di Politiche di genere “Be Free” sul tema Welfare, diritti, autodeterminazione (Velletri, 7 settembre 2012).

Relazione sul tema Welfare e autodeterminazione, nell’ambito del ciclo di Incontri sulla laicità promosso da Donne e scienza e dalla Società italiana delle storiche (Roma, 13 giugno 2012).

Presentation of the paper Women in the Italian Communist Party 1968-91 at the Week of advanced Training of the International Doctorate in Women’s and Gender History Gender History and Everyday Life (University of Dundee, 4-7 th June 2012).

Relazione al convegno La questione meridionale nella Città futura promosso dall’Associazione “Agorà” (Cava de’ Tirreni, 31 maggio 2012).

Intervento in qualità di discussant al convegno Lavoro o no? Crisi dell’Europa e nuovi paradigmi della cittadinanza organizzato dalla redazione di Iaph-Italia (Roma, 22 marzo 2012); materiali reperibili sul sito www.iaphitalia.org

Intervento Pensiero gramsciano e marxismo adialettico alla tavola rotonda promossa dall’Istituto Gramsci Friuli Venezia Giulia Perché e come leggere Gramsci oggi. I giovani di fronte a Gramsci (Università di Trieste, 24 gennaio 2012).

Intervento Ugo Foscolo: icona della retorica nazionale all’incontro Il nostro Gramsci. Una giornata per riflettere sull’identità italiana con gli occhi di Antonio Gramsci, organizzato dalla Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci (Torino, 20 gennaio 2012).

Partecipazione in qualità di relatrice al Seminario promosso dalla Igs Italia Gramsci e la soggettività politica delle donne (Università “Roma Tre”, 24 novembre 2011).

Presentazione della relazione Gramsci and the Gender Question alla Conferenza internazionale Religion, Civil Society and Political Society in Gramsci (Istanbul, 7-8 ottobre 2011).

Intervento in qualità di discussant sul lemma “Moderno Principe” nel Seminario sul lessico dei Quaderni del carcere della Igs Italia (Università “Roma Tre”, 13 maggio 2011).

Presentazione della relazione Gramsci, Debenedetti, il molecolare al convegno Il nostro Gramsci (Torino, 8-9 novembre 2007).

Partecipazione al Convegno internazionale di studi Antonio Gramsci: tra passato e presente con una relazione sul tema Riforma intellettuale e morale e costruzione di un nuovo senso comune (Università di Bari “Aldo Moro”, 29-30 ottobre 2007).

Presentazione della relazione Realismi senza prospettive: «Non c’è più la storia, ce ne sono infinite» al X Congresso nazionale dell’Adi La letteratura italiana a congresso. Bilanci e prospettive del decennale (Monopoli, 13-16 settembre 2006).

Presentazione della relazione «Tu che mi guardi, tu che mi racconti»: uno sguardo differente sul problema del canone al convegno promosso dal DR in Italianistica (Università di Bari “Aldo Moro”, 29-31 marzo 2006).

Presentazione della relazione «L’autore si è compromesso»: Debenedetti e l’autobiografia di una generazione alla Giornata nazionale di studi Le più forti amicizie. Natalino Sapegno e una generazione di intellettuali (Università di Bari “Aldo Moro”, 21-22 novembre 2005).

Partecipazione al IX Congresso annuale dell’Adi Letteratura e storia, con la comunicazione «Una biografia del secolo»: vita e storia nella narrativa di Giacomo Debenedetti (Rimini, 21-24 settembre 2005).

Presentazione della relazione Eccedenze precarie al Convegno internazionale di Studi Dentro/Fuori, Sopra/sotto: Feminist Criticism and the Literary Canon in Italian Studies (Department of Italian at Cambridge University – St Catharine College, Cambridge, 9-10th September 2005).

Intervento in qualità di discussant sul lemma “Senso comune e buon senso” nel Seminario sul lessico dei Quaderni del carcere della Igs Italia (Università “Roma Tre”, 13 maggio 2005).
.
Presentazione della relazione «Le penombre che fasciano il fatto dell’arte»: «Primo Tempo» di Giacomo Debenedetti al Convegno Forme e generi della tradizione letteraria italiana organizzato dal DR in Italianistica (Università di Bari “Aldo Moro”, 20-23 febbraio 2004).

Comunicazione Dal foglietto al romanzo: la costruzione del sé ne La lunga vita di Marianna Ucrìa.
ai lavori del Congresso nazionale dell’Adi Le forme del narrare (Macerata, 24-27 settembre 2003).

Presentazione della relazione Alcune note sul realismo di Auerbach al ciclo di seminari del DR in Italianistica sulla critica letteraria primonovecentesca (Università di Bari “Aldo Moro”, 8 giugno 2003).

Esperienze di collaborazione alla didattica
Collaborazione all’attività didattica della cattedra di Letteratura Italiana A-K (2002-2009) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.
Collaborazione alle Esercitazioni nell’ambito del Corso di Letteratura italiana A-K (2006).
Collaborazione all’attività didattica concernente il Laboratorio di Lingua italiana per il Corso di Laurea in Lettere – Curriculum Editoria e Giornalismo (2004).
Collaborazione all’attività didattica concernente il Laboratorio di Lingua italiana per il Corso di Laurea in Scienze storiche e sociali (2003).
Partecipazione a PRIN e progetti di ricerca d’Ateneo in collaborazione con la cattedra.