«Voto La Sinistra – afferma Mimmo Lucano – e sostengo Eleonora Forenza» da Left

Mimmo Lucano ricorderà a lungo e con emozione l’8 maggio di quest’anno. Era a Cinisi, per l’anniversario dell’uccisione di Peppino Impastato a ritirare il premio a lui intitolato. Un premio ottenuto con una motivazione impeccabile “per aver costruito un modello di economia alternativa che ha messo al centro l’essere umano”. Tante le foto, gli abbracci

FORENZA (LA SINISTRA): “ Stupro di gruppo a Viterbo da parte di militanti di Casapound. Chiudere immediatamente tutte le sedi” 

FORENZA (LA SINISTRA): “ Stupro di gruppo a Viterbo da parte di militanti di Casapound. Chiudere immediatamente tutte le sedi”  Roma, 29 aprile 2019; “Due criminali militanti di Casapound, Francesco Chiricozzi e un altro, sono stati arrestati per violenza sessuale di gruppo su una donna di 36 anni, dopo averla indotta alla ripetuta assunzione di

Europee, Acerbo-Forenza: «Su sito Ministero la grande truffa di Salvini, il sud non voti per la Padania!»

«Invitiamo giornalisti e elettori a visitare il sito del Ministero degli Interni per dare uno sguardo alle dichiarazioni di trasparenza e degli statuti, che i partiti che partecipano a queste europee hanno depositato con il proprio contrassegno. Il Ministero le ha pubblicate nella sezione Elezioni Trasparenti (potete leggere direttamente: https://dait.interno.gov.it/elezioni/trasparenza/europee2019). A nome Salvini è stato depositato lo statuto

Carovana per il sud – Bari 5/6 Aprile

Due giorni di dibattiti aperti a tutti/e e la presentazione dei due dossier “Per un’Europa femminista. Prospettive di genere su politiche economiche e commercio internazionale” e “Repressione e diritto al dissenso”, a cura de il Salto, e della Risoluzione del Parlamento europeo sull’aumento della violenza neofascista in Europa. Confronti tra esperte ed esperti, movimenti, lotte,

FORENZA (GUE/NGL): “Presenza del batterio Xylella in Europa, nessuna richiesta da parte dell’Italia di cofinanziare misure UE contro batterio”

Roma, 22 marzo 2019: “A seguito di una interrogazione da me proposta alla Commissione Europea, in cui venivano richieste spiegazioni in merito all’ esistenza e alla provenienza dei finanziamenti per l’attuazione delle misure dell’Unione contro il batterio Xylella, siamo stati informati che la Commissione non ha ricevuto alcuna richiesta da parte dell’Italia sul punto” afferma

ROMA – Seconda presentazione del dossier “Repressione e diritto al dissenso”, a cura de il Salto

Il dossier è un lavoro collettivo. Tiene insieme il mio lavoro dentro e fuori dal Parlamento europeo e quello di compagne e compagni che hanno collaborato con me in questi anni. Il dossier, che sarà possibile ritirare gratuitamente al’iniziativa, verte sui temi della repressione e del diritto al dissenso a livello italiano ed europeo, sul

FORENZA (GUE/NGL): “Inaccettabile affermazione di Tajani sul fascismo. Necessarie dimissioni immediate per rispetto istituzioni e Costituzione italiana”

“È inaccettabile che il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani dica durante la trasmissione radiofonica la Zanzara che il “fascismo ha fatto anche cose buone” – citando a riferimento bonifiche e strutture sportive – fino alla promulgazione delle leggi razziali e all’entrata in guerra. Chi riveste la carica di Presidente del Parlamento europeo non può dimenticare

ALBANO – PRC: «SOLIDARIETà AL CANTANTE MESSO NELLA BLACK LIST DALL’UCRAINA: SPERIAMO CHE QUESTA VICENDA APRA GLI OCCHI SUL MOSTRO NAZIONALISTA CREATO DA NATO E UE»

«Dopo aver messo fuorilegge il partito comunista, i suoi simboli e persino i suoi canti, ora i golpisti ucraini se la prendono con un cantante, Al Bano. Ricordiamo che il governo ucraino di Poroshenko, sostenuto da NATO e UE (e ovviamente dal Pd), ha chiesto persino l’estradizione della nostra europarlamentare Eleonora Forenza “rea” di un

Presentazione del dossier “Per un’Europa Femminista”

In collaborazione con la Casa delle donne Lucha y Siesta, domenica 10 marzo nella loro sede di Via Lucio Sestio 10 a Roma, alle ore 17:30, avrà luogo la seconda presentazione del Dossier “Per un’Europa femminista. Prospettive di genere su politiche economiche e commercio internazionale”. All’inizio della legislatura del parlamento europeo nel 2014, uno studio

Cosa succede in città? #BARICITTàPERTA

La presentiamo oggi alla Officina degli esordi. Cosa? una proposta per l’alternativa popolare alle prossime amministrative a Bari. La presentiamo nel giorno della falsa alternativa rappresentata dalle tre candidature alle #primarie del #Pd : tre candidati pro jobs act e che hanno difeso il referendum renziano che voleva sfasciare la Costituzione, pro Tav e contrari