In piazza con la Cgil: «Da qui parta la mobilitazione per l’altra Europa che vogliamo: lavoro, reddito e diritti per tutti, basta austerity»

Questa imponente manifestazione dev’essere l’inizio di una svolta, di una stagione di mobilitazione per il lavoro e i diritti. Una stagione di movimento e conflitto sociale in Italia e in Europa, contro le politiche di austerità, per il lavoro e il reddito, per costruire un’altra Europa. Noi vogliamo costruire l’opposizione e l’alternativa all’Europa di Merkel,

Dalla parte di chi manifesta contro la Bce: basta precarietà, basta taglia alle spese sociali e regali alle banche! Jatevenne!

Sto dalla parte di chi contesta la riunione del Consiglio di Governo della Banca Centrale Europea con Mario Draghi, a Napoli. Ritengo, come giustamente sostengono i movimenti che scendono in piazza contro questo vertice, che la Bce sia una delle istituzioni maggiormente responsabili della precarietà, della disoccupazione, della situazione drammatica in cui vivono milioni di

Delegazione GUE a Lampedusa e in Sicilia per vedere gli effetti della “Fortezza Europa”

Europarlamentari Gue/Ngl in visita a Lampedusa, per vedere in prima persona gli effetti della  ‘Fortezza Europa’ nel Mediterraneo Cinque eurodeputati GUE / NGL saranno in Sicilia e Lampedusa, per una missione di quattro giorni, con l’obiettivo di indagare le conseguenze della politica migratoria dell’UE nel Mediterraneo. Su questa pagina http://www.guengl.eu/policy/action/lampedusa ci saranno aggiornamenti e maggiori

Quesito in Commissione ENVI (Ambiente e salute) al Commissario Europeo designato Vytenis ANDRIUKAITIS sulla vicenda ILVA/RIVA -Taranto

Penso che parlare di tutela della salute, commissario Andriu Kaitis, debba voler dire anche tutelare la salute e la vivibilità dei lavoratori dei grandi impianti industriali che devono applicare le norme di sicurezza per evitare danni sia ai lavoratori stessi e sia alle popolazioni dei territori circostanti. In particolare vorrei partire dalla situazione dell’ILVA di

Nota a seguito dell’audizione della Commissaria designata per il commercio internazionale Cecile Maelstrom

Come Gruppo della Sinistra Unita (GUE) ed in particolare come delegazione dell’Altra Europa con Tsipras, abbiamo chiesto durante l’audizione della Commissaria Designata Maelstrom, rassicurazioni rispetto all’inclusione di servizi pubblici e beni comuni fondamentali come l’acqua, la salute, l’istruzione, la raccolta dei rifiuti. Dalle risposte che abbiamo ricevuto, ed in generale dall’andamento del dibattito, però non