Mio contributo all’instant book collettivo su Potere al Popolo! in prossima uscita nelle librerie

Pride (Gramsci in translation).  Alcune note su Potere al popolo di Eleonora Forenza (Deputata al Parlamento europeo GUE/NGL)   C’è del metodo in questa follia (W.S., Amleto ) Pride (in the name of love, U2)   Pride (Che cos’è potere al popolo? Chi sono queste pazze?) Avete visto Pride, il film diretto da Matthew Warchus

Vertenza Bosch: siamo con i lavoratori e contro l’arroganza padronale

COMUNICATO STAMPA Vertenza Bosch, Rifondazione Comunista: «Siamo con i lavoratori e contro l’arroganza padronale» «I sindacati della Bosch di Modugno in provincia di Bari hanno scioperato otto ore per ribadire il proprio no alle proposte di ristrutturazione avanzate dall’azienda. Lo sciopero è stato indetto anche e soprattutto perchè, come riferiscono i sindacati, i vertici aziendali,

Puglia, lavoro, Transcom: vergognoso comportamento dell’azienda che non incontra lavoratrici e lavoratori

COMUNICATO STAMPA TRANSCOM – L’EURODEPUTATA FORENZA (ALTRA EUROPA-GUE/NGL): «VERGOGNOSO COMPORTAMENTO DELL’AZIENDA CHE NON INCONTRA LE LAVORATRICI E I LAVORATORI. LE ISTITUZIONI CHE FARANNO ORA? LA REGIONE PRENDA POSIZIONE» «Oggi – dichiara Eleonora Forenza, eurodeputata pugliese de L’Altra Europa – gruppo GUE/NGL – doveva tenersi un incontro, un tavolo aperto dalla Regione, tra le lavoratrici e

Bruxelles chiama Italia: la lotta contro il CETA continua anche da noi!

Bruxelles chiama Italia: la lotta contro il CETA continua anche da noi!   Nelle scorse settimane è approdata in Commissione Affari esteri del Senato la discussione relativa alla ratifica del trattato di libero scambio da Unione Europea e Canada: il famigerato CETA. Nei mesi scorsi, come gruppo GUE/NGL qui al Parlamento Europeo, ci siamo battuti

«Ilva: salute, lavoro e alternative. Quale futuro per Taranto?» Incontro pubblico domenica 4 giugno

La situazione dell’#Ilva sarà al centro di un’iniziativa promossa dal gruppo parlamentare europeo GUE/NGL, dal titolo “Ilva: salute, lavoro e alternative. Quale futuro per #Taranto?” alle 18:30 di domenica 4 giugno. Il dibattito, che si terrà presso il caffè Zacapa a Taranto in via Pisa 4 , vedrà la partecipazione di Stefania Castellana e Salvatore

Ilva, parole e rassicurazioni non bastano. Nessun lavoratore vuole vivere di ammortizzatori sociali!

COMUNICATO STAMPA ILVA – FORENZA (ALTRA EUROPA-GUE/NGL): «PAROLE E RASSICURAZIONI NON BASTANO. NESSUN LAVORATORE VUOLE VIVERE DI AMMORTIZZATORI SOCIALI!» Eleonora Forenza, eurodeputata de L’Altra Europa-gruppo GUE/NGL, dichiara: «Le parole e gli impegni vaghi sia delle fonti Mise che di Renzi sulle sorti dell’Ilva di Taranto, come riportati dalle agenzie di stampa, non sono sufficienti. I

Solidale coi lavoratori collaudatori della pista di Nardò, in presidio da 50 giorni

COMUNICATO STAMPA LAVORO, COLLADAUTORI PISTA NARDò – FORENZA (ALTRA EUROPA-GUE/NGL): «SOLIDALE COI LAVORATORI IN PRESIDIO DA 50 GIORNI. PRESENTERO’ INTERROGAZIONE ALLA COMMISSIONE UE» «Voglio esprimere la mia più totale solidarietà ai lavoratori collaudatori della Pista di Nardò, ormai in presidio da circa 50 giorni e con alcuni di loro in sciopero della fame – dichiara

Blitz notturno per imporre dall’alto e con la forza una “grande opera inutile”: NO ALLA TAP!

Comunicato stampa No Tap – Forenza (Altra Europa-Gue/Ngl): “Blitz notturno ennesimo episodio di imposizione dall’alto e con la forza di una “grande opera inutile” alla popolazione. Io sto coi No Tap” “Il blitz notturno, con uno spiegamento di forze dell’ordine inaudito, per espiantare gli ultimi alberi in Salento – dichiara l’eurodeputata Eleonora Forenza (Altra Europa-GUE/NGL)

Azione di Trump in Siria va condannata senza ambiguità. Ue irresponsabile

COMUNICATO STAMPA SIRIA – FORENZA (ALTRA EUROPA-GUE/NGL): «AZIONE DI TRUMP VA CONDANNATA SENZA AMBIGUITA’. UE CONTINUA POLITICA ESTERA IRRESPONSABILE» «Non contenti dei disastri già procurati in Iraq, Libia, Afghanistan, – dichiara Eleonora Forenza, eurodeputata de L’Altra Europa – gruppo GUE/NGL – gli Stati Uniti compiono un ulteriore atto contro ogni legalità internazionale: un atto che